Crea sito

ServiiO

Questa pagina tratta dell’installazione di serviio in /opt del sistema operativo ubuntu server 13.04.

Per iniziare bisogna dire che questo server DLNA si comporta davvero bene, non eccede di risorse di sistema, ha un buon sistema di decodifica dei file in caso il lettore dlna non sia in grado di leggerli correttamente, si connetta ad internet per scaricare le copertine dei film e riesce in buona parte a dividere i film per genere, per attore, il classico per titolo, per anno.

L’installazione non richiede apt o dbk, una volta scaricato dal sito del perduttore  basta scompattarlo e copiare la directory in una a nostro piacere, per standard ho scelto /opt, la versione scaricata è la 1.3.1.

Scarichiamola e scompattiamo la directory, da terminale:

cd /opt
sudo wget http://download.serviio.org/releases/serviio-1.3.1-linux.tar.gz
sudo tar xvf serviio-1.3.1-linux.tar.gz

dovremmo avere una directory chiamata serviio-1.3.1 rinominiamola con sudo mv serviio-1.3.1 serviio
rimuoviamo il file gz sudo rm serviio-1.3.1-linux.tar.gz

Per le versioni di ubuntu LTS 14.X si devono aggiungere alcuni ppa per ffmpg altrimenti i video non si visualizzano, per ovviare a ciò:

sudo apt-add-repository ppa:mc3man/trusty-media
sudo apt-get update

A questo punto il programma è presente nel nostro sistema, prima di attivarlo si necessitano alcune dipendenze digitiamo quindi:

sudo apt-get install -y ffmpeg gstreamer0.10-ffmpeg libavcodec-extra-53 libavformat-extra-53

Facoltativo: apt-get install default-jre

Avendo un server vogliamo che il programma si avvii al boot del sistema, quindi aggiungiamo un file in /etc/init/ chiamato serviio.conf eseguiamo sudo nano /etc/init/serviio.conf

# serviio.conf
#
# Serviio DLNA Server

description  "Serviio DLNA Server"

start on runlevel [2345]
stop on runlevel [!2345]

exec /opt/serviio/bin/serviio.sh

Da notare che il file del programma è in /opt/serviio/bin/ chiamato serviio.sh, a questo punto possiamo dare il comando:
sudo ./serviio.sh
in questo momento il programma è in funzione ma non è configurato, per configurarlo possiamo avvalerci di una webgui reperibile qui è in formato php l’unica pecca è la mancanza di un sistema di password per l’amministrazione.

La possiamo caricare in una directory di /var/www/ rinominata in maniera da potercela ricordare. Da un browser digitiamo l’indirizzo del server ed inseriamo il nome della gui precedentemente scaricata es. http://mioserver/serviioweb a questo punto dovrebbe comparire la schermata delle opzioni.
serviiowebui

serviiowebui_2

serviiowebui_3

Leave a Reply

*

Stonygate, small solution storage server, realizzazione e gestione server SoHo, ubuntu server, windows system, videosorveglianza, software ed utility, giochi.